giovedì 9 ottobre 2014

Vagheggiamenti...armocromatici!

Ciao ragazze, eccovi un post incentrato su un argomento che ultimamente mi ha preso tantissimo: l'armocromia. Mi sono avvicinata all'argomento quasi per caso: nelle mie lunghe e numerose navigazioni in rete, ho scoperto il blog di Pia (clicca qui) in cui per la prima volta ho sentito parlare di questa teoria che ci consente di individuare i colori che maggiormente ci valorizzano e con i quali riusciamo a dare il meglio di noi stesse. Non vi riporto tutta la storia della nascita dell'armocromia perché ritengo che sia un'inutile ripetizione di ciò che si può agevolmente leggere sul web. Vi basti sapere che, in base alle caratteristiche cromatiche di una persona e soprattutto da come noi reagiamo in presenza di alcuni colori (quelli che ci illuminano, quelli che ci rendono più radiose, quelli che invece ci fanno apparire più stanche e affaticate...), l'analista ci inserisce in una stagione armocromatica.
Durante i continui colloqui, ahimè solo virtuali, con la mia - ormai posso definirla - "cara amica" Mary, abbiamo avuto modo di confrontarci su tanti aspetti tra cui il nostro comune amore per i colori scuri e profondi, senza alcuno spazio per i colorini indefiniti o pastello...fino a capire che forse potevamo fare entrambe parte della stagione INVERNO PROFONDO. No, non siamo così talebane: lei adora quelli che io chiamo "violini" anche se sono esclusi dalla nostra palette e io amo i miei marroni neutri (o appena caldini) che, pur riconoscendo che non sono in grado di darmi l'aspetto WOW!, credo che non mi stiano neanche in maniera vergognosa nonostante io abbia un sottotono olive e un colorito giallino freddo. Continuando a parlare e a confrontarsi, mi sono messa a cercare con più criterio quella che poteva essere la MIA stagione armocromatica in modo tale da definire meglio quali sono i confini entro cui muovermi quando faccio acquisti sia che si tratti di vestiti, sia - e questo è l'aspetto che più mi preme - che si tratti di makeup. In effetti, provando e riprovando con capi di vestiario diversi e anche con diversi makeup, mi sono resa conto quasi subito di quanto io riesca a brillare con alcuni outfit più che con altri. Ho mandato le mie foto-prova a due ragazze meravigliose, super appassionate di armocromia, alle quali ho chiesto consiglio, Camilla e Annalisa, che ringrazio di cuore.

Ciò che più mi ha sconcertato è stato che, nel mandare le foto con tutte le prove dei vari capi di abbigliamento di colore diverso alle due ragazze sopra menzionate, nessuna di loro ha avuto dubbi...il verdetto è stato unanime: SEI FREDDA! E io che mi ero sempre ritenuta calda e avevo continuato a convincermene visto che stavo così bene col medium warm di Neve.....ma non è tutto oro quel che luccica e anche in questo caso avevano ragione loro. I colori caldi mi invecchiano, mi fanno l'effetto "viso affaticato"...in una parola mi spengono. Quando mi hanno consigliato di indossare (vestiti e makeup) colori freddi, ho ritrovato una mia dimensione....Il colorito giallo leggermente olive che ho (ed è innegabile) non mi deve portare a concludere di avere un sottotono "caldo" ma, nel mio caso, si combina con un sottotono piuttosto freddo. Difatti quelli che da subito si sono rivelati come colori SI sono: il bianco e il nero, ma anche il blu, il prugna, il verde e il rosso ma sempre nella versione profonda e intensa, mai sbiadita e neanche calda. E i miei colori NO? Proprio quelli che da una vita evitavo: i pastello, i colorini smorti e polverosi...e purtroppo i miei adorati marroni...E come si spiega il fatto che stessi bene col medium WARM di Neve?? Non vi deve confondere, è un fondo che - come ho già avuto modo di dire qui - sta bene a diversi tipi di incarnato ovviamente escludendo quelli palesementi freddi e rosati.
Non vi metto il mio faccione struccato (rido da sola perché per farmi i selfies con una fotocamera Canon pesantissima come la mia mi sono venute delle facce da scema indicibili e un male a spalle e braccia da paura XD) perché nonostante tutto mantengo una certa dignità ma vi dovrebbe bastare vedermi in varie situazioni makeuppose. Premetto che non dovete far caso a COME ho steso i rossetti o mi sono truccata gli occhi, io generalmente sono moooolto più precisa ma dovevo essere veloce a fare tutti i cambi di trucco per fare le foto nelle stesse condizioni di luce dal momento che quel giorno X il sole faceva capolino tra le nuvole.
Ma guardiamo insieme qualche foto per capire meglio (mi vergogno come una ladra ma mi sacrifico per la scienza..XDD)...
Qui sono in versione IPS = inverno profondo soft, con colori scuri ma spenti, dalla profondità più smorzata....smokey leggero sul grigio, matita nera applicata senza calcare troppo la mano e rossetto di un borgogna indeciso...anche la maglia che ho indossato per fare la foto è di un grigio IPS...


Qui invece mi vedete nella versione a me più consona: IP con smokey bello deciso sul nero e rossetto borgogna ben evidente. 



Come vedete, io "reggo bene" questi colori scuri e profondi, l'aspetto generale non ne risente, anzi! Ne risulta evidenziato ed esaltato! E anche la maglietta nera non mi ammazza affatto, ma serve a rendere il mio viso più radioso. Il nero è un colore dal croma molto alto e io evidentemente, come le altre donne inverno, lo posso reggere tranquillamente senza apparire dark o volgare. E provate a pensare alla stessa immagine ma togliendo il trucco delle labbra.....resterebbero solo gli occhi....ma non ne sarebbero valorizzati, anzi, sembrerebbe nuovamente mancare qualcosa. Non vi voglio dire che la mattina, per andare in ufficio, realizzo trucchi di questo genere, intensi ed evidentissimi, ma vi garantisco che da anni, ancor prima di scoprire l'armocromia, quando dovevo uscire la sera ed essere davvero WOW, sceglievo di truccarmi con i colori più scuri e profondi.

Per farvi capire meglio cosa intendo, guardate che effetto diverso fa lo stesso trucco IP con una maglietta celeste pastello dalla tonalità un po' polverosa.......

Si vede bene che manca qualcosa....anche se, a dire il vero, mi pare di riconoscere un celestino simile nella palette delle donne IP che vi metto qui ma mi pare più definito, meno - come vi dicevo - "polveroso"...in ogni caso i colori chiari servono per far da contrasto ai colori scuri quindi solo in combinazione con un nero o un altro colore scuro un celestino così potrebbe davvero donarmi...



La prossima foto è quella che toglie tutti i possibili e ragionevoli dubbi: a parte l'espressione deficiente che ho nella prima immagine, guardate come nel confronto diretto vince nettamente la foto dove indosso il trucco più pesante e la maglia nera! Vi ho convinto?



Stessa cosa per i rossetti. Guardate qua...
Il rossetto rosso così acceso non sta benissimo con la mia carnagione....(sorvolate sui punti neri, please, qui non avevo ancora fatto la base!!)



e neanche questo violaceo che è il famoso 914 di Kiko, dupe del ben più famoso Rebel di Mac, sembra donarmi più di tanto...



Il rossetto che più mi valorizza è un classico color borgogna che io nella foto IP ho riprodotto mixando un rossetto marroncino-rossastro con uno fuxia acceso.

Capite bene che è solo facendo numerosi tentativi e facendovi dare una mano da chi è più esperta (non io, eh!) e vi fa da giudice imparziale potrete capire a che stagione appartenete. Il nostro occhio spesso è intimamente legato al nostro cervello che appena vede un colore lo classifica o almeno a me succede così: prima ancora di provarlo sulla mia pelle (è proprio il caso di dirlo!) so già se mi piacerà o meno e questo inevitabilmente finisce per influenzare il mio giudizio. Questo proprio non deve accadere. 
Fatevi aiutare da un'amica, la sorella, la mamma, il marito....Il mio ha detto che nella foto IP ero "proprio figa" quindi mi sono fidata!!! XD


Che combinazione essere IP per me che...sono nata a dicembre! :D



La stagione "inverno profondo" è quella che presenta i colori più scuri, più profondi, i nostri colori sono così, cupi e intensi, solitamente freddi. E io non faccio eccezione....Se volete approfondire, leggete qui....

Possiamo sintetizzare ciò che mi caratterizza dicendo che io ho:


  • SOTTOTONO: freddo
  • COLORITO: giallo-olive
  • SOVRATTONO (si manifesta d'estate, con l'abbronzatura): pesca
  • PROFONDITÀ: alta
  • CROMA: medio-alto
  • STAGIONE: inverno profondo
Vi ho messo una certa curiosità?? Guardate se fra queste stagioni c'è quella che più vi rappresenta...



e adesso cliccate sui link riportati qui sotto così vi toglierete qualche dubbio....ciao e al prossimo post!!!!!!!

blog di Pia: http://colorgriffe.blogspot.it/
blog di Camilla: http://thedeathberrybeauty.blogspot.it/
sito di Annalisa: http://www.makeuppleasure.it/ 


11 commenti:

Lily ha detto...

Bellissimo quel rossetto borgogna (quello nella foto ip) *_*

EccoSere ha detto...

vero?? peccato che "non esiste" se non facendo un mix come ho scritto...:) ora però mi voglio procacciare un borgogna vero perché in effetti è troppo bello e la mattina non ho molto tempo per fare esperimenti!!!!

Lily ha detto...

Si l'ideale sarebbe trovarne uno identico già pronto

Sara Damonte ha detto...

Ciao! Perfetto! Giallina, olive, sottotono freddo...che anche io sia Inverno l' ho capito senza tanti problemi...ma i dubbi rimangono tra un bright e un true...Devo venirne fuori assolutamente! ;)
Sei bravissima! Un bacione! E grazie degli utili consigli!

MariMylla ha detto...

Bellissimo articolo, "amica carissima"!! <3 :* Hai delineato perfettamente le caratteristiche della nostra stagione! Nei "tuoi" colori risplendi letteralmente!
W deep winter! :P
Baciiiii

EccoSere ha detto...

grazie Sara! sei un tesoro...spero che tu trovi presto la TUA stagione....fammi sapere come procedono le tue ricerche!!! :)

EccoSere ha detto...

eheheeh Mary, lo sai da sola che ti devo molto, non importa che te lo dica....sono contenta che il post ti sia piaciuto!!! bacio!

Rosellina Caso ha detto...

Io mi sono stufata e metto direttamente quello che mi piace :) io sono tra ips ed eps perché ho colori più delicati dei tuoi, ma più che l'armocromia mi affido all'amore! :)

EccoSere ha detto...

ahahahah Ros, così mi piaci! ;)

Anonimo ha detto...

Questo post mi era sfuggito! Ma allora siamo IP entrambe! Da non credere! :-)

EccoSere ha detto...

Davvero Ele, e da quando ho realizzato di essere IP mi oriento su prodotti più adatti a me, quindi no colorini smorti né pastello né fotonici....e mi vedo realmente molto meglio!!!